lunedì 20 dicembre 2010

Soffice come la neve, caldo come un abbraccio


Se cercate un disco adatto a queste giornate fredde e plumbee, in cui si sogna un camino acceso mentre fuori la neve imbianca tutto, non fatevi sfuggire Hymns di Kele Goodwin. La musica di questo cantautore originario dell'Alaska è una soffice coperta folk, in cui la chitarra arpeggiata disegna con pochi tratti paesaggi incontaminati e dolci come lo zucchero a velo, su cui la voce si posa lieve e gentile. Il richiamo a quel genio di Nick Drake è evidente, ma non c'è nulla di forzato o pretestuoso, perché il talento di Kele nel costruire melodie emozionanti è genuino. Ascoltare per credere:


Il disco non presenta cadute di tono né particolari sussulti: è una semplicissima manciata di belle canzoni, che si posano sulla mente come fiocchi di neve e scaldano il cuore come un abbraccio. Semplicemente perfetto.

10 commenti:

  1. Apparentemente troppo calmo per i miei gusti, ma inaspettatamente gradevole.

    RispondiElimina
  2. "Hymns" per me è un album incantevole, tra i più belli del 2010, e "A kiss for your eyes" è una canzone semplicemente perfetta.
    PS: Grazie per l'embedding del mio video. :)

    RispondiElimina
  3. Sto facendo una lista di tutti gli album e artisti (per me) migliori del 2010 e c'è anche questo! Veramente suggestivo! ;)

    RispondiElimina
  4. Sulla musica sono sempre in ritardo. Per non dire out. Mi sembra bella. Però.

    RispondiElimina

Rispettate le regole del buonsenso e della civiltà, e una firma non guasta mai. Nascondersi dietro ad un "anonimo" è solo un modo per non prendersi la responsabilità di ciò che si dice.